SOTTOCARRI CINGOLATI


Gerotto Federico S.r.l. personalizza i suoi mini escavatori dotandoli di sottocarri cingolati adattabili a ogni condizione di lavoro.
 

A muovere un mini escavatore Gerotto ci pensano i sottocarri cingolati che l’azienda progetta e realizza autonomamente per consentire ai propri robot di raggiungere ogni tipologia di ambiente di lavoro e affrontare ogni eventuale situazione avversa.
Costruiti in gomma e acciaio inox, che garantisce una maggiore resistenza all'usura e agli agenti chimici, sono disponibili in misure diverse che vanno dalla XXS, adattabili a mini escavatori di piccole dimensioni, alla misura L dedicata a robot più grandi. Al fine di mantenere la stabilità delle macchine su cui vengono montati, i sottocarri possono essere dotati di contrappesi laterali.
Per maggiori informazioni tecniche consultare la tabella sottostante o la scheda tecnica.

I sottocarri cingolati Gerotto possono superare pendenze fino al 30% e raggiungere una velocità in piano di 5 km/h.
Su richiesta, Gerotto li fornisce con certificazione ATEX zona 2, zona 1 o zona 0 per lavorare in ambienti con atmosfere potenzialmente esplosive. È anche possibile ottenere l'equivalente certificazione internazionale (IECEx), o specifica per il Nord America (FM Approved in accordo con la norma NFPA70/NEC500), la Cina (CNEx) e l'Australia (ANZEx).

 


Video / foto


Schede tecniche

   Scheda tecnica sottocarri cingolati ATEX
   Brochure ATEX - Sottocarri cingolati
 
 

Capitale Sociale i.v.: euro 1.000.000,00
Codice Fiscale e Iscrizione al Registro
delle Imprese di Padova: 00308900281
 
REA: PD120419
Privacy  |  Cookie
Gerotto Federico S.r.l 
Via Croce, 26
35011 
Campodarsego (PD) Italia
Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci a migliorare il nostro sito. Per maggiori dettagli consulta la Cookie Policy. Proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.