SCAVO SICURO

Lavori SCAVO SICURO

 
Secondo il principio del trasporto pneumatico ogni materiale può essere trasportato nel momento in cui è sospeso in aria. Il volume dell’aria deve essere maggiore del volume del materiale perché c’è una grande differenza tra il perso specifico dell’aria e del materiale.
Le applicazioni di questo principio spaziano ad esempio dal settore delle costruzioni alle manutenzioni strade e reti idriche e fognare.
Da circa dieci anno, in Italia, l’applicazione dell’aria e in particolare del suddetto principio è sempre più frequente e diffusa nei lavori di manutenzione.
 
La tecnologia utilizza un aspiratore azionato da una o più potenti turbine, chiamato escavatore a risucchio, montato su veicoli o mezzi auto movimentati. Le principali caratteristiche di queste macchine sono la velocità di esecuzione delle operazioni la riduzione del lavoro manuale.
L’attrezzatura è richiesta in contesti delicati e dove ci sono diverse difficoltà tecniche come spazi stretti. L’escavatore a risucchio risulta in particolar modo utile nelle situazioni in cui i mezzi tradizionali non possono essere utilizzati. 
 
SCAVARE CON L’ESCAVATORE A RISUCCHIO
Una problematica principale nella manutenzione dei servizi idrici, fognari, telefonici e di gas è lo scavo nei centri urbani. Ogni cantiere causa problemi di traffico, inquinamento acustico, successivo rifacimento della pavimentazione, d è molto difficile preservare le costruzioni pre-esistenti.  
Il problema aumenta quando c’è la l necessità di tanti piccoli scavi. Questo tipo di lavoro richiede l’impiego di più ditte in grado di operare ventiquattro ore al giorno, tutto ciò è molto costoso. Per lavorare e risolvere i vari problemi legati alle manutenzioni Gerotto Federico S.r.l. propone alle municipalizzate e alle amministrazioni il metodo dell’escavatore a risucchio per raggiungere i seguenti obiettivi:
- Riduzione del tempo di scavo( 70% in meno rispetto ai metodi tradizionali)
- Riduzione del Volume di scavo
- Riduzione dello spazio occupato dal cantiere
- Assenza di materiale fangoso o di detriti intorno allo scavo
 
LO SCAVO PNEUMATICO
 L’asfalto viene spaccato con i tradizionali strumenti pneumatici presenti nel mezzo.
Il terreno è smosso usando la lancia ad aria che sostituisce il picco e il badile dell’operatore. Il terreno scavato viene rimosso con il risucchio attraverso il tubo di aspirazione nel cassone, mentre l’aria viene riemessa nell’atmosfera.
 
Principali Componenti dell’Attrezzatura per il Trasporto Pneumatico
Generatore d’aria: un motore fa partire la ventola che crea un flusso d’aria.
Prodotto trasportato: quando l’operazione di risucchio inizia il materiale si muove verso l’interno del tubo di aspirazione.
Sistema di estrazione del materiale dall’aria: il materiale viene depositato nel cassone, mentre l’aria viene riemessa nell’atmosfera. In questo sistema il terreno scavato viene risucchiato e trasportato attraverso il flusso d’aria ad una alta velocità.
 
Parametri Principali:
 Il flusso d’aria QMF (mc/s o mc/h) descrive il volume d’aria per unità di tempo per assicurare il flusso 
del materiale.
La capacità di terreno scavato QMP (kg/s o kg/h o T/h) descrive la quantità di materiale trasportato per unità di tempo. CM descrive la relazione tra il flusso d’aria e quello del materiale: CM=QMP/QMF
 
La velocità dell’aria VF (m/s) descrive la velocità media dell’aria necessaria per trasportare in un punto specifico e in un preciso momento. E’ difficile calcolare direttamente la velocità; generalmente è calcolata conoscendo la capacità.
Depressione P (17000 Pa) è la depressione usata dall’attrezzatura.
La lettura di questi parametri è cambiata grazie all’esperienza acquisita con l’attrezzatura a risucchio, al momento è la seguente con una sola turbina:
- Capacità nominale dell’operazione:2500 mc/h
- Velocità dell’aria minima teorica nel tubo flessibile: 500km/h
- Diametro del tubo flessibile:250mm
 
Componenti del Sistema
 Motorizzazione e Trasmissione con il motore del veicolo.
In questa soluzione c’è un cambio nell’albero di trasmissione che può essere disconnesso. Tale sistema ha il vantaggio di ridurre il peso e lo spazio occupato dal veicolo, rende più facile la manutenzione e diminuisce i costi.
 
Contenitore di deposito
La capacità del cassone di circa 8mc è stata adottata per il risolvere l’iniziale problema di avere molti piccoli scavi nei centri urbani. Grazie a questa soluzione il materiale viene scaricato senza operazioni manuali.
 
Filtro delle polveri
Il cassone non è in grado di filtrare il fluido risucchiato, per questo motivo si è reso necessario concepire un sistema di filtraggio per rispettare le norme in materia di emissioni in atmosfera.
 
Tubo di aspirazione
Il tubo flessibile scelto ha le seguenti caratteristiche:
- Peso leggero per essere facilmente sostenuto
- Flessibilità e resistenza ai colpi e alle abrasioni anche a basse temperature.
- Bassa sensibilità alle ostruzioni.
 
 Alla fine del tubo c’è un elemento in acciaio di diametro inferiore che può essere tolto. L’entrata del materiale aspirato nel cassone è concepita in modo tale da evitare ostruzioni. La lunghezza dipende dalle condizioni di lavoro. Il tubo è supportato da un braccio telescopico radiocomandato (su e giù) che ruota su un asse. Il tubo assieme al braccio è concepito per essere posizionato correttamente durante la marcia senza che il tubo debba essere rimosso.
 
Aspetti economici
I vantaggi nell’uso dell’escavatore a risucchio sono molti e non tutti calcolabili.
 
 Alcuni esempi:
- Basso rischio di danneggiare le tubazioni sotterranee
- Riduzione dei disagi a chi abita o transita vicino al cantiere
- Maggiore efficienza
- Possibilità di eseguire operazioni preventive
- Gli unici elementi che possono essere calcolati si basano non solo sulla diminuzione del materiale scavato, ma anche sulla dimensione della pavimentazione che deve essere ripristinata.
 
Diversi studi in questo campo che riguardano la differenza tra il costo di un cantiere che usa il metodo dell’escavatore a risucchio e le tecniche operative dal bordo dello scavo, e il costo dello stesso cantiere che usa metodi tradizionali. Dopo un’analisi di diversi elementi, risulta che il risparmio è significativo è può raggiungere valori pari a circa il 30%-60% e anche maggiori per alcuni lavori.
 
Scavo manuale
1.scavo manuale, condizioni del terreno normali, presenza di cavi interrati e tubazioni
 
Uso dell’escavatore a risucchio per rimuovere
   
2. terreno pesante, presenza di cavi interrati e tubazioni
3 .terreno secco e pesante
4. terreno bagnato e pesante o argilla
5. terreno mediamente pesante
6. terreno fangoso, ghiaia e roccia frantumata
7. terreno sabbioso
8. acqua
 
Vantaggi
- velocità nel trasporto;
- riduzione dello spazio occupato nell’area di lavoro;
- riduzione del volume di scavo (da 40% a 60%);
- riduzione del tempo del lavoro(da 40% a 70%);
- scavo, carico e trasporto con un’unica macchina;
- aspirazione di qualsiasi tipo di materiale (secco, liquido, melmoso, ghiaioso);
- eliminazione dell’uso del badile;
- nessun danno alle linee e alle tubazioni sotterranee;
- scavo a secco anche in presenza di infiltrazioni da altri canali;
- macchina fornita di molte attrezzature(compressore della’aria, martello demolitore, battipalo, lancia ad aria pneumatica, mini robot escavatori);
- totale assenza di detriti e materiale fangoso intorno e nel luogo dello scavo;
- ogni operazione è manovrata da un radiocomando dal bordo dello scavo;
- possibilità di scarico del terreno scavato su cassoni scarrabili;
- velocità di scavo proporzionale alla consistenza del materiale;
- praticità di escavazioni interrate per ispezioni dei canali collegamenti e giunti;
- molte operazioni possono essere eseguite anche con servizi di rete;
- riduzione dei costi di assicurazione (no rotture-no franchigie)
- massima sicurezza in presenza di gas e esalazioni fognarie;

Documentazione

Capitale Sociale i.v.: euro 1.000.000,00
Codice Fiscale e Iscrizione al Registro
delle Imprese di Padova: 00308900281
 
REA: PD120419
Privacy  |  Cookie
Gerotto Federico S.r.l 
Via Croce, 26
35011 
Campodarsego (PD) Italia
Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci a migliorare il nostro sito. Per maggiori dettagli consulta la Cookie Policy. Proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.