DOZER RC CONTRO 7 ANNI DI SEDIMENTI

Il numero di settembre della rivista Waste parla di Gerotto e del lavoro di pulizia dell’impianto del depuratore di Portogruaro. 
Un'operazione eseguita in tempi molto rapidi e in totale sicurezza.

Altro

L’utilizzo dei robot Mini Escavatori, unito all’esperienza nel campo dell’aspirazione a risucchio degli operatori Gerotto, ha fatto la differenza in una situazione delicata e potenzialmente rischiosa, durante la pulizia del depuratore comunale di Portogruaro (VE).

L’impianto in questione è il Livenza Tagliamento Acque Spa adibito al processo di depurazione dell’acqua tramite l’ossidazione biologica, processo durante il quale l’aria viene insufflata per attivare i batteri in grado di rimuovere l’inquinante refluo. Il problema è sorto nel momento in cui la stagnazione del sedimento inquinante ha iniziato a rendere inefficace il processo di depurazione.

Il team di Gerotto, in soli sei giorni di intervento, è riuscito a rimuovere liquami e sedimenti che occupavano l’impianto da ormai sette anni. Inoltre, attraverso l’uso del Mini Dozer, del Dozer RC e di un altro piccolo escavatore, è stato possibile ridurre al minimo l’intervento diretto degli operatori salvaguardando la loro incolumità in un ambiente potenzialmente pericoloso.

Per scoprire nel dettaglio la procedura adottata dalla nostra squadra durante l'intervento, potete leggere l’articolo pubblicato sul numero di settembre di Waste e scaricare il PDF qui sotto.