Materiali

I residui derivanti da lavorazioni nei settori industriali, edili o ambientali costituiscono uno scarto che va trattato in modo specifico a seconda delle caratteristiche fisiche e chimiche che possiede. Conoscere a fondo le sostanze che devono essere rimosse consente al team Gerotto di intervenire con gli strumenti e le soluzioni più idonee, sempre nel pieno rispetto delle norme di sicurezza per gli operatori, per procedere con l'accatastamento o l'imballaggio in big bag predisposti per l'eventuale smaltimento.

Alimenti

Sono alimenti tutte le sostanze e le miscele di qualunque consistenza (liquida, solida, polverosa, ecc.), dalla struttura non lavorata, destinati ad essere ingeriti dall'essere umano, ed abitualmente stoccati in magazzini e silos a temperatura controllata.

Sector

Calcinacci

I calcinacci sono scarti di materiale da costruzione edile o derivanti da demolizioni (come mattoni, calcestruzzo, legno e piastrelle) che spesso necessitano di essere trasportati velocemente e in completa sicurezza al di fuori delle aree urbane.

Sector

Ceneri

La cenere è un residuo della combustione particolarmente riscontrabile nei grandi forni industriali utilizzati negli inceneritori, nell'industria vetraria e nelle fonderie.

Sector

Cippato

Il termine cippato si riferisce alle scaglie di legno, di dimensioni che variano dai pochi millimetri a qualche centrimetro, prodotte a partire da tronchi o ramaglie ed usate prevalentemente nelle centrali elettriche a biomasse.

Sector

Compost

Il compost si ottiene grazie alla bio-ossidazione e l'umidificazione di residui vegetali e animali (liquami, scarti di potature, rifiuti alimentari, foglie). Usato principalmente come fertilizzante o copertura per discariche di rifiuti, il compost viene utilizzato anche nelle bonifiche agrarie.

Digestato

Il digestato è un sottoprodotto della produzione di biogas all'interno dei digestori anaerobici. Si tratta di materiale organico stabile che viene impiegato per produrre materiale da costruzione derivante dalle fibre del legno o come fertilizzante.

Fango

Il termine fango definisce una miscela composta da materiale solido (polvere/terra) impastata con una quantità relativamente bassa di liquido. In seguito ad alluvioni o a causa di un intenso traffico di mezzi da lavoro, il fango può accumularsi sulle strade ostacolando la circolazione dei veicoli.

Farine

Le farine, prodotti della macinazione di semi diversi in granulometrie differenti, si presentano sotto forma di polvere impalpabile e leggera. Vengono abitualmente contenute in grandi silos che necessitano di pulizia accurata per mantenere inalterata la qualità del prodotto finale.

Sector

Fondame

Ogni sedimentazione di sostanze liquide all'interno di serbatoi e tubazioni, viene chiamata fondame. La rimozione di questi fluidi depositati è particolarmente indicata nelle industrie che utilizzano cisterne e in quelle che necessitano di bonifiche ambientali.

Ghiaia

Materiale inerte di dimensione variabile usato spesso nelle pavimentazioni stradali, nella preparazione del cemento o come materiale isolante nei tetti piani. Dato il suo frequente utilizzo, spesso la ghiaia si accumula in fognature o canali di scolo compromettendone il corretto funzionamento.

Granaglie

Le granaglie sono frutti a forma di grani, in particolare quelli dei cereali utilizzati per la preparazione di alimenti o di mangime per l'allevamento che vengono solitamente immagazzinati in silos (come ad esempio avena, grano, mais, farro, orzo, segale e riso).

 

Sector

Morchie

Le morchie sono depositi gommosi e appiccicosi di prodotti derivati dal petrolio, che si accumulano solitamente sul fondo dei serbatoi di stoccaggio e devono essere periodicamente rimossi per evitare che il loro deposito raggiunga uno spessore eccessivo.

Sector

Polveri

Le particelle microscopiche della polvere si accumulano in grande quantità in particolare negli stabilimenti dove si lavorano carbone, pietre, cemento, metalli, ecc.

Sector

Sabbia

Materiale granulare di dimensione fine che viene utilizzato in edilizia (per produrre il cemento all'interno di cantieri o pavimentare strade), nelle industrie che si occupano della lavorazioni dei metalli o come fondo di vasche o filtri.

Segatura

Piccoli frammenti di legno, residui di falegnameria, spesso usati nell'industria come materiale per l'isolamento termico e acustico.

Sector

Terra

La terra, materiale naturale friabile, viene trattata nell'edilizia per scavare e dissotterrare servizi e tubature presenti nel sottosuolo, oppure rimossa nel caso di emergenze naturali come frane e crolli.

Trucioli di legno

Residui derivanti dalla lavorazione del legno che possono essere utilizzati nell'industria della cellulosa, come combustibile o per realizzare pannelli.

Sector

Trucioli metallici

Residui industriali derivanti dalla lavorazione dei metalli, che si ottengono quando un pezzo più grande viene sottoposto ad asportazione di materiale e che, se raccolti, possono essere fusi nuovamente per ricostituire un blocco di metallo.

Sector